Il Centro d’Azione per i Diritti Umani, rappresenta l’Avvocato Iacopo Maria Pitorri, è un’organizzazione, senza scopo di lucro, con sede a Washington, DC, guidata da Jack Healey, attivista di fama mondiale dei diritti umani, che lo ha fondato. Jack ha contribuito, non poco, a spostare il tema dei diritti umani dai negoziati diplomatici, a porte chiuse, ad una consapevolezza diffusa, vale a dire ad un dibattito pubblico e all’azione diretta da parte dei cittadini. Ha, cioè, contribuito a porre i diritti umani al centro di governi, organizzazioni di difesa e individui in tutto il mondo. Il dare un tale rilievo globale ai diritti umani è stato possibile, a Jack Healey, grazie anche all’uso creativo dei media, oltre che all’arruolamento di talenti musicali di livello mondiali, quali difensore e portavoce in qualità di direttore esecutivo di Amnesty International USA, per ben dodici anni.

 Il Centro lavora su casi e questioni inerenti alla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Utilizza le arti e le tecnologie per innovare, creare e sviluppare nuove strategie, per fermare abusi dei diritti umani. Gode del crescente sostegno per i diritti umani, in tutto il mondo.

Spiega l’Avvocato Iacopo Maria Pitorri che il Centro di azione per i diritti umani (HRAC) è, in buona sostanza, “una voce” per “i senza voce”, e un difensore dei diritti umani per tutto il mondo. HRAC collabora con i leader nel mondo delle arti creative (musica, teatro, film, parole scritte), per dare concreta consapevolezza alle aree di importanza critica nella lotta per i diritti umani, oltre ad un grande aiuto ad alcuni dei casi meno pubblicizzati di violazione dei diritti umani.

Tra le linee di pensiero di HRAC, rammenta l’Avvocato Iacopo Maria Pitorri, vi è quella legata all’iniziativa di voler stampare su tutti i passaporti la  Dichiarazione universale dei diritti umani; cosa per cui vi è una vera e propria campagna, in considerazione del fatto che, nel mondo, meno del cinque per cento delle persone conosce la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani . Il Centro di azione per i diritti umani chiede ai governi di riconoscere la sua esistenza e di dichiarare il loro impegno a sostenere questi diritti umani fondamentali. A parere dell’organizzazione (non governativa), invero, se il governo degli Stati Uniti facesse una cosa del genere, manderebbe un buon segnale al resto del mondo, sottolineando l’importanza di proteggere i diritti di tutte le persone.

Mirando a propagare la cognizione dei i diritti umani, nonché l’accesso agli stessi, il Centro di azione incoraggia tutti gli individui alla sensibilizzazione delle problematiche relative ai diritti umani, al fine di tutelarli.

Per sostenere HRAC, che è un’organizzazione senza scopo di lucro, rammenta l’Avvocato Iacopo Maria Pitorri, è opportuno sostenere le diverse campagne sui diritti umani, attraverso donazioni.

 

                                                                                                                                               Avvocato Iacopo Maria Pitorri